I NOSTRI APPELLI

Il nostro blog è pieno di appelli di animali sfortunati che cercano casa. E' anche pieno di storie: alcune molto tristi ma tante felici, una felicità resa possibile solo grazie al tuo sostegno.
Quindi, se cerchi il tuo amico peloso, se vuoi conoscere una realtà di dolore e di gioia, se vuoi sapere veramente chi siamo, non fermarti ai primi post, ma sfogliali tutti, perchè siamo certe, che tra tutti i meravigliosi musi che troverai, ce ne sarà uno che aspetta proprio te!

Cerca nel blog

CLIKKATE .........MI PIACE

PICCOLI AMICI GRANDI AMORI E' ANCHE SU FB
PER AIUTARCI CON LE ADOZIONI ..................VISITATE LA NOSTRA PAGINA ..........E CLIKKATE MI PIACE
PIU' CONTATTI RIUSCIREMO A RAGGIUNGERE E MAGGIORI POSSIBILITA' DI ADOZIONE AVRANNO LE NOSTRE ANIME PELOSE

Pagina FB


https://www.facebook.com/piccoliamicicgrandiamori?ref=ts&fref=ts
GRAZIE

giovedì 24 settembre 2009

CHICCA


Chicca è una cagna di circa due anni arrivata al canile sanitario incinta ma infestata dai bigattini e per questo è stata subito sterilizzata.
Chicca a causa della sofferenza i primi giorni era praticamente morta, rimaneva in un angolo, non mangiava nonostante avesse sofferto fame e sete, e schivava coccole e attenzioni.
Con il tempo ha capito che merita tanto amore e che non tutti siamo uguali che ora è al sicuro e che presto le troveremo una casa.
E' perfetta per vivere in famiglia, è dolce e molto giocherellona.
Nel video gioca con Angelo, un sopravvissuto del 6 aprile.
Per favore aiutatela.
INFO: ELVIRA 3933567046 – FABIANA 3470810209 video

ONNA E ALFREDO



ONNA:
Dolce Bracchetta di circa due anni abbandonata dal proprietario per non pagare le spese veterinarie della sua zampa rotta.
Ora sta guarendo è stata operata da un eccellente ortopedico della Asl ed è stata sterilizzata.
E' una cagnolina adorabile e molto affettuosa.
Ha sofferto molto, è stata sfruttata e, come tutti i cani da caccia, è stata abbandonata al primo problema. E' una media taglia.

ALFREDO:
Bracchetto abbandonato a S. Panfilo d'Ocre e poi preso di mira dagli abitanti del posto e quindi maltrattato e scacciato.
E' stato portato alla Asl per sottrarlo alla lapidazione da un volontario ma il paese in questione ha una convenzione con un canile privato dal quale abbiamo tolto tanti cani e portarlo lì significherebbe farlo morire e noi moriremmo appresso a lui.
Per favore aiutatelo.
Ha circa due anni ed è meraviglioso.

Sia Onna che Alfredo amano la compagnia, le coccole, lunghe passeggiate e mangiare.

Grazie Elvira 3933567046 - Fabiana 3470810209

SPRITE FIGLIA DEL TERREMOTO



Sprite è una cagnolina deliziosa di media piccola taglia dolce e spiritosa.
La sua proprietaria l'ha lasciata in canile subito dopo il terremoto e non l'ha più cercata.
E' stata ospitata dall'Università di Teramo per i primi due mesi e poi è tornata da noi.
Ora cerca una famiglia seria, che la ami veramente e che non l'abbandoni perchè nonostante il calvario vissuto non ha perso la fiducia negli uomini e la gioa di vivere e per questo merita di essere amata.
Sprite è figlia di qs terremoto e non è una storia a lieto fine come la maggior parte delle storie vissute dai ns poveri e sfortunati animali.
Per adottarla Elvira 3933567046 - Fabiana 3470810209

NEO GETTATO NELLA SPAZZATURA

NEO NON CE L'HA FATTA, E' MORTO DOPO UNA DOLOROSA AGONIA.
Ancora un'altra storia pietosa tratta da un libro che non finisce mai nè di essere scritto nè di essere letto.
La foto parla da sola: Neo è l'ennesimo cucciolo strappato alla mamma appena nato per poi essere gettato tra i rifiuti "indifferenziati" in attesa di morire dopo una lenta e dolorosa agonia.
Neo è ora con noi e lo stiamo alimentando mentre la sua mamma si sta disperando da qualche parte.
Qs crudeltà rimane sempre impunita soprattutto a L'Aquila dove chi maltratta gli animali viene trattato come un eroe e chi dovrebbe perseguirli li giustifica e li lascia liberi di agire.
E noi ci ritroviamo con l'ennesimo dramma a chiedere aiuto: Neo merita una casa e sono certa che qs foto esprime da sola tutto quello che proviamo.
Se riesce a sopravvivere per favore aiutateci a trovare una famiglia per lui.
Elvira 3933567046 - Fabiana 3470810209
Questo
messaggio lo dedichiamo ai folli.
A tutti coloro che vedono le cose in modo
diverso.
Potete citarli. Essere in disaccordo con loro.
Potete
glorificarli o denigrarli, ma l'unica cosa che non potete fare è
ignorarli.
Perché riescono a cambiare le cose.
E mentre qualcuno potrebbe
definirli folli, noi ne vediamo il genio.
Perché solo coloro che sono
abbastastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo, lo cambiano
davvero.
Mahatma Gandhi
(Mohandas Karmchand Gandhi)